Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

La dimensione interdisciplinare della Dottrina sociale della Chiesa

Uno studio sul magistero

Versione cartacea

Editore: CANTAGALLI
Pagine: 144
Genere: Saggi
ISBN: 9788882722562
Tipologia: Libro
Formato: 12,2x19
Anno di edizione:
Tag: Dottrina sociale
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 9,00

Disponibile in circa 3/4 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 20.90
Editore: CANTAGALLI
Pagine: 144
Genere: Saggi
ISBN: 9788882722562
Tipologia: Libro
Formato: 12,2x19
Anno di edizione: 2006
Tag: Dottrina sociale
Secondo l’enciclica Centesimus annus (1991) di Giovanni Paolo II la Dottrina sociale della Chiesa “ha un’importante dimensione interdisciplinare”. Si tratta di una indicazione di grande importanza in quanto l’apporto dei cristiani per una società più giusta e pacifica passa anche dalla presenza della Dottrina sociale della Chiesa nelle pieghe della cultura, laddove si propongono mentalità e comportamenti e si elaborano soluzioni e strategie politiche. Stranamente, però, questa importante indicazione del magistero non è stata granché approfondita, sicché gli studiosi delle varie discipline – teologia, filosofia, scienze umane e sociali – e gli esperti in dottrina sociale della Chiesa non sempre hanno saputo confrontarsi tra loro e lavorare assieme, anzi spesso hanno agito da estranei… Gli Autori propongono per la prima volta un quadro generale che permetta questa collaborazione in modo che i vari percorsi del sapere si colleghino in una interdisciplinarità ordinata nell’orizzonte della Dottrina sociale della Chiesa. Potrà derivarne un più proficuo dialogo tra fede e cultura ed una maggiore unità del sapere pur nella varietà dei singoli percorsi disciplinari.
S.E. Mons. GIAMPAOLO CREPALDI, vescovo titolare di Bisarcio, è segretario del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace e presidente dell'Osservatorio Internazionale Card. Van Thuân sulla Dottrina sociale della Chiesa.