Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

La croce, la spada, l'avventura

Introduzione alla crociata

Versione cartacea

Editore: IL CERCHIO
Pagine: 126
Genere: Outlet
ISBN: 9788886583886
Tipologia: Libro
Formato: 15 x 21
Collana:
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 6,65 € 7,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 22.90
Editore: IL CERCHIO
Pagine: 126
Genere: Outlet
ISBN: 9788886583886
Tipologia: Libro
Formato: 15 x 21
Collana: Leggere fa bene
Anno di edizione: 2000
Con esercizi per l'analisi e l'approfondimento del testo.
La crociata è una e al tempo stesso molteplice; conosce una legislazione coerente e rigorosa, ma si articola in una pluralità di casi diversi fra loro e muta volta per volta sia nei differenti obiettivi, sia nel tempo e nel contesto in cui viene bandita. È una realtà proteiforme, una sorta di balena bianca all'interno della Cristianità: uno strumento giuridico-politico e un'idea-forza, una fonte inesauribile di metafore, un mito, un oggetto infinito di apologie, di condanne, di polemiche e di malintesi capace di riproporsi in situazioni diverse e soggetta a impensati rivivals. Di questo evento il volume esamina le causa, gli sviluppi e la lunga memoria consegnando al nostro tempo spesso così uniforme la suggestione di un periodo di drammatici scontri che furono anche grandi incontri.
FRANCO CARDINI (Firenze, 1940) è ordinario di Storia medievale nell'Istituto Italiano di Scienze Umane (SUM). Membro del Consiglio Scientifico dell'Istituto Storico Italiano per il Medioevo, Directeur d'Etudes presso la EHESS di Parigi, Fellow della Harvard University, ha insegnato e insegna in varie Università europee e americane. Ha collaborato con la RAI, con Cinecittà, con vari soggetti cinematografici e televisivi ed è elzevirista di alcuni quotidiani.