Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Capitalismo e Cristianesimo

Il personalismo economico di Michael Novak

Versione cartacea

Editore: RUBBETTINO
Pagine: 240
Genere: Management
ISBN: 9788849802580
Tipologia: Libro
Formato: 13 x 21
Anno di edizione:
Note: br.
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 13,50

Disponibile in circa 10 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 16.40
Editore: RUBBETTINO
Pagine: 240
Genere: Management
ISBN: 9788849802580
Tipologia: Libro
Formato: 13 x 21
Anno di edizione: 2002
Note: br.
Il quadro di riferimento generale, all'interno del quale è possibile mostrare il modo in cui si sviluppa il pensiero del teologo-politologo americano Michael Novak, è racchiuso nella possibilità di instaurare un rinnovato rapporto tra lo spirito dell'imprenditorialità o d'iniziativa economica e la moderna dottrina sociale della Chiesa cattolica, inaugurata dalle encicliche sociali di Giovanni Paolo II: «Laborem exercens», «Sollicitudo rei socialis», «Centesimus annus».
Novak si colloca nella tradizione di pensiero che, in un certo senso, va da Polibio fino ai Federalist Papers e alla Costituzione americana e poi da questa alla dottrina sociale della Chiesa, intesa come un originale metodo di elaborazione dei materiali sociali e, quindi, non come un sistema chiuso in se stesso, ma in grado di rappresentare un termine di riferimento per l'elaborazione di una filosofia civile.
La riflessione del teologo e politologo americano dedica particolare rilievo all'elaborazione di una possibile applicazione pratica dei principi fondamentali, dei criteri di giudizio e delle direttive d'azione, espressi dalla moderna dottrina sociale della Chiesa. Nel procedere in questa direzione, Novak incontra la filosofia della politica, l'economia, la scienza della politica, stabilendo con esse un rapporto del tutto originale. Le scienze sociali, allora, sono il luogo nel quale la tradizione cristiana della filosofia morale può esprimersi in un modo sempre nuovo.

Prefazione di Michael Novak
FLAVIO FELICE è professore di Dottrine Economiche e Politiche alla Pontificia Università Lateranense, condirettore della rivista "Incipit. Etica della scienza e della società" e membro del comitato direttivo dell'Osservatorio "Finetica". È stato corrispondente per l'Italia dell'American Enterprise Institute di Washington DC. È stato Visiting Scholar presso l'American Enterprise Institute e la Catholic University of America di Washington D.C.