Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Heranush

Mia nonna

Versione cartacea

A cura di: Fabrizio Beltarmi (traduzione dal turco)
Editore: ALET EDIZIONI
Genere: Storia contemporanea
Altri generi: Totalitarismi, Testimoni
ISBN: 9788875200404
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Anno di edizione:
Note: ristampa (I edizione 2007)
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 12,00

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.90
A cura di: Fabrizio Beltarmi (traduzione dal turco)
Editore: ALET EDIZIONI
Genere: Storia contemporanea
Altri generi: Totalitarismi, Testimoni
ISBN: 9788875200404
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Anno di edizione: 2008
Note: ristampa (I edizione 2007)
Una nonna musulmana come tante, almeno così credeva sua nipote Fethiye. Finché un giorno la nonna le rivela il suo segreto: nata in un villaggio armeno di religione cristiana, il suo nome era Heranush quando nel 1915, all'età di dieci anni, i turchi massacrarono la sua gente deportando donne e bambini. Adottata da un capitano dell'esercito turco, iniziò una nuova vita da musulmana con il nome di Seher, mentre la sua famiglia subiva la diaspora. Il desiderio di rivedere ancora una volta i familiari fuggiti in America spinge la donna, in punto di morte, a chiedere alla nipote di ritrovare i suoi cari. Nella testimonianza di Heranush, il destino di migliaia di famiglie armene.

"Io non mi chiamo Seher, io mi chiamo Heranush. Io non sono turca, io sono armena..." Attraverso le vicende di una famiglia come tante scopriamo uno dei segreti meglio custoditi della Turchia attuale, il destino delle tante ragazze armene che furono rapite durante le marce della morte.

Dall'introduzione di Antonia Arslan