Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

La fede nei personaggi della Bibbia

Versione cartacea

Editore: JACA BOOK
Pagine: 224
Genere: Esegesi
ISBN: 9788816303645
Tipologia: Libro
Formato: 15x23
Collana:
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 20,00

Disponibile in circa 3/4 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 9.90
Editore: JACA BOOK
Pagine: 224
Genere: Esegesi
ISBN: 9788816303645
Tipologia: Libro
Formato: 15x23
Collana: Già e non ancora
Anno di edizione: 2000
La Bibbia ci presenta come una galleria di personaggi che hanno avuto da Dio una vocazione e che vi hanno corrisposto con la fede. Solo gradualmente Dio ha rivelato il suo disegno.
Nell'Antico Testamento la fede consisteva specialmente nella fiducia in Dio, fiducia che provocava l'obbedienza anche a costo di sacrifici, accettando quel grado di luce che bastava per andare avanti.
Nel Nuovo Testamento prima del mistero pasquale continua la gradualità della rivelazione. La professione di fede di Pietro è ancora quella di chi non ha compreso il mistero di Cristo, ma si fida della sua parola: «Da chi andremo? Tu solo hai parole di vita eterna». Dopo la risurrezione di Gesù si ha la rivelazione del mistero e la conoscenza del disegno di Dio nella storia, che oltrepassa i limiti della storia stessa.
Enrico Galbiati (1914-2004), dottore in scienze bibliche, esegeta ed ebraista, ha insegnato ebraico e lingue orientali presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ed è stato prefetto della Biblioteca Ambrosiana di Milano.