Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Il primo giorno

romanzo

Versione cartacea

Editore: JACA BOOK
Pagine: 128
Genere: Narrativa e poesia
ISBN: 9788816502635
Tipologia: Libro
Formato: 13 x 21
Collana:
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 12,00

Disponibile in circa 5/7 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.90
Editore: JACA BOOK
Pagine: 128
Genere: Narrativa e poesia
ISBN: 9788816502635
Tipologia: Libro
Formato: 13 x 21
Collana: Mondi Letterari
Anno di edizione: 2006
Il grido di una donna sola nel buio. Inizia così questo romanzo in cui l’autore fa vivere la «sua» Maria Maddalena. Un racconto intenso in cui la narrazione diventa spesso teatro e poesia, secondo uno stile nuovo, coinvolgente, personale. La scena si svolge in una breve frazione di tempo e di spazio, fuori dalla porta di Efraim a Gerusalemme. È il frammento di tempo e di spazio più importante e più discusso nella storia del mondo. Il primo giorno, dopo il sabato. Il primo giorno della nuova creazione.
Di questo frammento Maria Maddalena è la principale protagonista e la prima testimone. Grazie a un sapiente uso del flash back, l’autore ripercorre tutta la storia di Maria Maddalena, nel momento decisivo della sua esistenza. Si dipana così, nel ricordo, la storia di una donna che ha conosciuto la verità della vita incontrando un uomo che l’ha perdonata e amata quando era ancora ribelle. Nessuno l’aveva mai guardata in quel modo. Quell’uomo si chiamava Gesù.
Come l’autore stesso dice in una nota di premessa al romanzo, rifacendosi a un’antica tradizione ha identificato in Maria Maddalena diverse figure di donna presenti nei Vangeli.
EMILIO BONICELLI, laureato in giurisprudenza, è giornalista professionista, corrispondente da Bologna del quotidiano «Il Sole 24 Ore», docente alla Scuola di giornalismo presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Bologna. È brillante narratore e scrittore di successo con oltre 20 volumi pubblicati. Tra le sue ultime opere Ritorno alla vita (2001), testo autobiografico con la drammatica testimonianza di dolore e di grazia vissuti nella malattia; Il sangue e l'amore (2004), romanzo storico ispirato alla figura del seminarista martire Rolando Rivi ucciso in odio alla fede dai partigiani comunisti alla fine della seconda guerra mondiale; Il primo giorno (2006), un'interpretazione intensamente poetica della figura di Maria Maddalena e del suo dramma di conversione. Si è occupato, tra l'altro, di temi economici, di cultura d'impresa, di valorizzazione delle risorse umane in azienda, di problemi sociali.