spendi qui la carta docente Carte giovani sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a 29,90 €

Quando Dio chiama. I gesuiti e le missioni nelle Indie (1560-1960)

Versione cartacea

Editore: IL MULINO
Pagine: 296
Genere: Religione e catechesi
Altri generi: Missione
ISBN: 9788815386786
Tipologia: Libro
Collana:
Anno di edizione:
Tag: Libro del mese
€ 26,60 € 28,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 3.30
Editore: IL MULINO
Pagine: 296
Genere: Religione e catechesi
Altri generi: Missione
ISBN: 9788815386786
Tipologia: Libro
Collana: Saggi
Anno di edizione: 2023
Tag: Libro del mese
Le indipetae (da Indias petentes) sono le lettere che i gesuiti europei inviavano al loro Superiore Generale per chiedere di partire per le missioni d'oltremare, le «Indie». Conservate negli archivi della Compagnia di Gesù, sono oltre 24.000, scritte tra il 1560 e il 1960, e sono nello stesso tempo lettere amministrative e spirituali, pubbliche e private. I giovani gesuiti cercavano di convincere il Superiore che Dio li aveva chiamati due volte: prima ad abbandonare il mondo, per entrare nell'ordine, e poi a lasciare le loro città e attraversare l'oceano, per dedicarsi alle missioni nelle terre lontane. A partire da queste lettere Emanuele Colombo compone una storia globale della vocazione, delle suggestioni culturali che l'hanno sorretta, dei sogni e dell'immaginario che l'hanno alimentata. Il libro si conclude nel Novecento quando, dopo quattrocento anni, la consuetudine di scrivere indipetae cominciò a declinare.
EMANUELE COLOMBO è dottore di ricerca in Storia del cristianesimo e delle chiese all’Università degli Studi di Padova e svolge attività di ricerca presso l’Università degli Studi di Milano. Oltre ad alcuni saggi di storia religiosa, ha pubblicato Un gesuita inquieto. Carlo Antonio Casnedi (1643-1725) e il suo tempo (Rubbettino, Soveria Mannelli 2007).