Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

La malattia dell'altrove

Versione cartacea

Editore: JACA BOOK
Pagine: 196
Genere: Narrativa e poesia
ISBN: 9788816411852
Tipologia: Libro
Formato: 15x23
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 18,00

Disponibile in circa 3/4 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 11.90
Editore: JACA BOOK
Pagine: 196
Genere: Narrativa e poesia
ISBN: 9788816411852
Tipologia: Libro
Formato: 15x23
Anno di edizione: 2014
Mettiamo in saggi di letteratura un’opera che normalmente dovrebbe andare tra memorialistica e autobiografie. Gioanola è un letterato nel senso più completo e puntuale del termine. È il creatore di una saggistica letteraria in cui l’opera di un autore è analizzata attraversando i moti d’animo dell’autore stesso. Il tutto, anziché limitare la meraviglia per la creazione letteraria, le fornisce un ulteriore spessore. Queste confessioni di Gioanola possono essere lette come testimonianza di un coltissimo studioso della letteratura contemporanea, che, abituato a svelare lo star male altrui come scintilla della creatività di poeti e romanzieri, non si ritrae dal narrare i propri disagi e a ripercorrere quelli dei grandi maestri. Gioanola confessa tutta la sua vita, amori, timidità e desideri, e confessa il difficile rapporto con l’università. Era religioso tra gli agnostici, antistoricista tra idealisti e marxisti, tradizionalista tra illuminati, tendenzialmente filosofo tra filologi, corpo estraneo rispetto all’accademia delle lettere. Potremmo così riassumere: le memorie di un sapiente della letteratura, un po’ fuori posto. Eppure nelle memorie c’è altrettanta filosofia e psicanalisi. Basta infatti questo far ponti tra discipline a infastidire chi governa i campi del sapere, i dominî. Gioanola è uno che travalica inopinatamente.

Ecco che La malattia dell’altrove è opera letteraria e sulla letteratura. La letteratura è così autonoma nell’essere opera d’arte e, come ci insegna Gioanola, inscindibile dall’animo umano.

ELIO GIOANOLA è nato a San Salvatore Monferrato (AL) nel 1934. Insegna Letteratura italiana nella Facoltà di Lettere dell'Università di Genova.