spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Storia di Cate

La volontà di Dio rende tutto perfetto

Versione cartacea

Editore: DIFFUSIONE SAN PAOLO
Pagine: 228
Genere: Testimoni persone imprese
Altri generi: Malattia, Famiglia
ISBN: 9788892227484
Tipologia: Libro
Formato: 14,5x21
Anno di edizione:
Tag: Famiglia, Giornata per la vita
Percorsi: La via della speranza, Libri per l'estate, Podcast
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 18,00

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 11.90
Editore: DIFFUSIONE SAN PAOLO
Pagine: 228
Genere: Testimoni persone imprese
Altri generi: Malattia, Famiglia
ISBN: 9788892227484
Tipologia: Libro
Formato: 14,5x21
Anno di edizione: 2022
Tag: Famiglia, Giornata per la vita
Percorsi: La via della speranza, Libri per l'estate, Podcast

Caterina è una giovane donna di poco più di trent’anni, con una vita ricca e piena. È laureata in medicina e innamorata del suo Jonata, con la quale ha una figlia. Pochi giorni dopo il matrimonio scopre di essere nuovamente incinta, ma giunge anche come un macigno il risultato delle analisi sul nodulo al seno: una forma tumorale estesa e molto aggressiva.
Le viene proposto di interrompere la gravidanza per sottoporsi a cicli di chemio e radio terapia, ma Cate rifiuta, non vuole per­dere il suo bambino e si affida alle cure e ad una prima operazio­ne dello IEO (Istituto Europeo Oncologico) di Milano. Il 12 Feb­braio 2013 nasce Giacomo e poco dopo Cate viene dichiarata guarita. Dopo qualche anno il tumore si ripresenta in forma più aggressiva. Jonata e Cate organizzano molti pellegrinaggi a Lour­des e a Medjugorje coinvolgendo altri ammalati e le loro famiglie. La sua forza diviene per tutti un esempio su come affrontare la malattia, con letizia e certezza di un bene grande: l’Amore di Dio.
L’8 febbraio 2019 Caterina abbandona questa terra. Il giorno del suo funerale, la Basilica della Santissima Annunziata di Firenze è gremita di familiari, amici, conoscenti. La sua figura, continua a vivere nell’associazione nata suo nome ed è un punto di riferi­mento per migliaia di persone in tutta Italia e non solo.


 Prefazione di Julián Carrón