Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Echo - CD

Polifonia sacra contemporanea

Editore: ITACA
Genere: Musica
ISBN: 8031635110415
Tipologia: CD
Collana:
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app
€ 14,25 € 15,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 14.90
Editore: ITACA
Genere: Musica
ISBN: 8031635110415
Tipologia: CD
Collana: Il popolo canta
Anno di edizione: 2016
Un nuovo progetto discografico del Coro da Camera di Varese, diretto da Gabriele Conti, interamente dedicato alla musica corale sacra dei secoli XX e XXI: dodici brani che, grazie alle loro evocative sonorità, testimoniano la profonda spiritualità dell’uomo contemporaneo.
ECHO conduce gli ascoltatori in un viaggio attraverso la musica corale del nostro tempo tra Italia, Gran Bretagna, Scandinavia, Paesi Baltici, sino agli Stati Uniti.
Il cd presenta tre prime registrazioni assolute di altrettanti compositori lombardi legati alla storia e alla crescita del Coro da Camera di Varese: Matteo Magistrali, Giacomo Mezzalira ed Emanuele Vianelli.
Tra i brani figura anche il mottetto Ubi caritas di Paul Mealor, appositamente composto per le nozze reali tra William, principe di Galles, e Catherine Middleton.

Elenco dei brani
1. Hymne à la Vierge (a 4/6 voci) - Pierre Villette (1926-1998)
2. Laudate Dominum (a 4 voci) – Urmas Sisask (1960)
3. Salve Regina (a 4 voci) – Francis Poulenc (1899-1963)
4. Jubilate Deo (per baritono e coro a 4/8 voci) – Matteo Magistrali (1980)
5. Tota Pulchra Es (a 8 voci) – Ola Gjeilo (1978)
6. Lux Aurumque (a 8 voci) – Eric Whitacre (1970)
7. Regina Coeli (a 4/6 voci) – Vytautas Miškinis (1954)
8. Ubi Caritas (a 4/8 voci) – Paul Mealor (1975)
9. Memorare (a 8 voci) – Giacomo Mezzalira (1959)
10. Panis Angelicus (a 4 voci) – Pietro Ferrario (1967)
11. Salve Regina (a 4/7 voci) – Emanuele Vianelli (1968)
12. Sing and Rejoice (a 4/6 voci) – Knut Nystedt (1915-2014)
Il Coro da Camera di Varese nasce nel 1996 all’interno del Civico Liceo Musicale cittadino per iniziativa di Gabriele Conti, docente di esercitazioni corali. Sotto la sua guida il coro ha intrapreso un percorso artistico che lo ha visto impegnato in numerosi concerti in Italia e all’estero, nonché, al fianco del Civico Liceo Musicale di Varese, nell’organizzazione annuale di masterclass per direttori di coro con docenti di fama internazionale quali T. Kaljuste, F. Heyerick, K. Suttner, F. Bernius, G. Graden, E. V. Nevel, G. Pedersen e J. Prinz. Grande attenzione è da sempre riservata allo studio e alla valorizzazione della produzione corale contemporanea, spesso in diretta collaborazione con compositori (A. Mazza, B. Furgeri, F. Caldini, P. Ferrario, G. Mezzalira, M. Magistrali) che hanno voluto riservare al Coro prime esecuzioni di loro opere.

Un significativo e prezioso rapporto di amicizia si è consolidato negli anni con la Landesakademie für die musizierende Jugend di Ochsenhausen (Germania), dove il coro ha partecipato al festival internazionale “C.H.O.I.R.” negli anni 1999, 2000, 2005.

Nel luglio 2012 il Coro ha partecipato al festival “Musique en Morvan”, tenendo sei concerti in diverse cattedrali e chiese della Borgogna (Francia); nel gennaio 2013 ha preso parte al festival “Cantare amantis est” di Salerno. Tra il 2014 e il 2015 il Coro è stato impegnato nell’esecuzione del Requiem di M. Duruflé in collaborazione con l’organista E. Vianelli; in un ciclo di concerti mozartiani con i Vesperae Solennes de Confessore, la Krönungsmesse e il Requiem; nell’esecuzione dell’Oratorio de Noël di C. Saint-Saëns al fianco dell’ orchestra giovanile “Paul Harris”, sotto la direzione di G. Mazza. Ha partecipato inoltre al festival “Tra Sacro e Sacro Monte” al fianco di Giorgio Albertazzi nell’ambito di una serata dedicata a T. S. Eliot.

Nell’ottobre 2007 ha ottenuto il punteggio più alto, in fascia di «eccellenza», alla prima edizione del concorso “Progettocoro” promosso dall’U.S.C.I. Lombardia, ottenendo anche il premio per il miglior progetto monografico presentato. Nel 2008 e nel 2011 ha vinto il primo premio al concorso nazionale “Lago Maggiore” organizzato dall’Associazione Cori Piemontesi. Nel 2010 ha ottenuto il secondo premio al 44° concorso nazionale “Città di Vittorio Veneto” e nel 2011 ha partecipato al 28° concorso nazionale “Guido d’Arezzo”, classificandosi primo assoluto e meritando il premio speciale di Fe.N.I.Ar.Co.

Nel 2008 il Coro ha realizzato il CD “Tribus vocibus”, raccolta di 24 mottetti di G. Mezzalira, pubblicato da Carrara. Nel 2010 ha realizzato la prima registrazione in tempi moderni (Passacaille records) della Passio di F. Feo al fianco dell’orchestra “La Divina Armonia”, sotto la direzione di L. Ghielmi.