Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

La Locandiera

Versione cartacea

Editore: RIZZOLI
Pagine: 224
Genere: Letteratura italiana
Altri generi: Teatro
ISBN: 9788817172004
Tipologia: Libro
Formato: 10,7x 17,6
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 9,00

Disponibile in circa 3/4 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 20.90
Editore: RIZZOLI
Pagine: 224
Genere: Letteratura italiana
Altri generi: Teatro
ISBN: 9788817172004
Tipologia: Libro
Formato: 10,7x 17,6
Anno di edizione: 2010
Astuta donna d'affari o femmina vanitosa? Le discussioni sulla Locandiera, la più famosa delle commedie di Goldoni, iniziano con la sua prima rappresentazione nel 1752. è la storia di Mirandolina, bella proprietaria di una locanda alle prese con le proposte amorose di conti e marchesi e con la misoginia del Cavaliere di Ripafratta. Mirandolina alla fine riuscirà a far innamorare il Cavaliere, vincendo la sfida con se stessa: salvo poi decidere di sposare Fabrizio, il suo servitore, confermando così il proprio carattere di donna coi piedi piantati per terra. Banco di prova delle più grandi attrici dell'Otto e Novecento, da Adelaide Ristori ad Eleonora Duse, La locandiera continua a stupirci per la novità dell'intreccio e la felicità con cui Goldoni ha dipinto i suoi personaggi.

Introduzione di Luigi Lunari
Cronologia, bibliografia e note di Carlo Pedretti