Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
Ok

In missione nel mondo - Vol. 3

Conversazioni sulla storia della Chiesa
3. Dal caso Galilei al pontificato di Benedetto XVI

Versione
cartacea
€ 12,00 ( -15%)
€ 10,20
Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.90
Tipologia
ISBN
9788852602078
Altri generi
Editore
Collana
Pagine
280
Formato
15x23
Anno
Note
copertina con alette
E sembra che la Chiesa non sia desiderata
Nelle campagne e nemmeno nei sobborghi; in città
Solo per importanti matrimoni.
T.S. Eliot

Nel corso degli ultimi cinque secoli la Chiesa si è trovata a vivere la sua missione in un mondo che progressivamente si è allontanato da essa.
Le conversazioni qui raccolte concentrano l’attenzione sui momenti salienti di un attacco alla Chiesa che, iniziato a livello del pensiero, è sfociato in aperte persecuzioni: la Rivoluzione francese come i totalitarismi del XX secolo hanno apertamente cercato di distruggerla.
Sotto la guida sicura di grandi papi, essa ha saputo affrontare le diverse circostanze storiche, approfondendo la coscienza della propria natura ed ergendosi a baluardo della libertà e della ragione dell’uomo, vittima dell’ideologia e del potere. La seconda metà del XIX secolo vede sorgere nuove opere, generate da numerosi santi, e un nuovo movimento di presenza cattolica nella società, frutto di un laicato profondamente radicato nella fede.
Nella società smarrita di oggi è questa la strada per ridestare negli uomini l’attrattiva per un luogo che esiste nel mondo come via per la felicità e il compimento dell’uomo: «I santi, praticando il Vangelo della carità, rendono ragione della loro speranza; essi mostrano il vero volto di Dio, che è Amore, e, al tempo stesso, il volto autentico dell’uomo, creato a immagine e somiglianza divina» (Benedetto XVI).

Presentazione di Luigi Negri
E sembra che la Chiesa non sia desiderata
Nelle campagne e nemmeno nei sobborghi; in città
Solo per importanti matrimoni.
T.S. Eliot

Nel corso degli ultimi cinque secoli la Chiesa si è trovata a vivere la sua missione in un mondo che progressivamente si è allontanato da essa.
Le conversazioni qui raccolte concentrano l’attenzione sui momenti salienti di un attacco alla Chiesa che, iniziato a livello del pensiero, è sfociato in aperte persecuzioni: la Rivoluzione francese come i totalitarismi del XX secolo hanno apertamente cercato di distruggerla.
Sotto la guida sicura di grandi papi, essa ha saputo affrontare le diverse circostanze storiche, approfondendo la coscienza della propria natura ed ergendosi a baluardo della libertà e della ragione dell’uomo, vittima dell’ideologia e del potere. La seconda metà del XIX secolo vede sorgere nuove opere, generate da numerosi santi, e un nuovo movimento di presenza cattolica nella società, frutto di un laicato profondamente radicato nella fede.
Nella società smarrita di oggi è questa la strada per ridestare negli uomini l’attrattiva per un luogo che esiste nel mondo come via per la felicità e il compimento dell’uomo: «I santi, praticando il Vangelo della carità, rendono ragione della loro speranza; essi mostrano il vero volto di Dio, che è Amore, e, al tempo stesso, il volto autentico dell’uomo, creato a immagine e somiglianza divina» (Benedetto XVI).

Presentazione di Luigi Negri
continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits