spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Chiesa contestata

10 tesi a sostegno del cattolicesimo

Versione cartacea

Editore: PIEMME
Pagine: 172
Genere: Saggi
ISBN: 9788838471902
Tipologia: Libro
Formato: 13x21
Anno di edizione:
Note: brossurato con alette
Acquistabile con Carta del Docente
€ 9,50 € 10,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 20.40
Editore: PIEMME
Pagine: 172
Genere: Saggi
ISBN: 9788838471902
Tipologia: Libro
Formato: 13x21
Anno di edizione: 2007
Note: brossurato con alette
Uno strumento indispensabile per chi vuole rispondere efficacemente alle numerose accuse e obiezioni mosse oggi alla Chiesa e al cattolicesimo

Nel momento forse più difficile della storia della Chiesa, in cui la fede e i cristiani sono attaccati da più parti, la voce del cardinale Ruini si leva forte e sicura sui temi più attuali e urgenti – dall'aborto all'eutanasia, dai "Dico" ai matrimoni gay, dal secolarismo imperante alla perdita delle radici cristiane d'Europa, dal fondamentalismo religioso alla violazione dei diritti umani – prendendo decisamente posizione contro quanto minaccia la Chiesa cattolica. Forte dell'esperienza di oltre quindici anni alla guida della Conferenza Episcopale Italiana, Ruini indica, con chiarezza e determinazione, la strada da percorrere per difendere la fede e la Chiesa cattolica, evidenziando idee, valori e scelte di vita a cui i cristiani devono fare riferimento, se non vogliono perdersi in un mondo sempre più anticlericale e materialista.

«Occorre procedere senza lasciarsi condizionare dalla paura e senza mascherare l'aperta testimonianza della nostra fede. In realtà proprio nella misura in cui l'Italia, come altre nazioni che condividono la grande eredità della fede cristiana, saprà alimentarsi a questa sorgente di vita e di cultura, avrà maggiori e più autentiche energie morali per affrontare le difficoltà e i pericoli che si sono addensati negli ultimi anni sulla scena internazionale».
Camillo Ruini
CAMILLO RUINI, Vicario Generale di Sua Santità per la diocesi di Roma, è nato a Sassuolo (Modena) il 19 febbraio 1931. Entrato in seminario al Collegio Capranica di Roma subito dopo aver terminato il liceo scientifico, ha conseguito il dottorato in teologia e la licenza in filosofia all'Università Gregoriana. Divenuto sacerdote nel 1954, ha insegnato dapprima filosofia e poi teologia a Reggio Emilia, e in seguito anche a Bologna, per 29 anni, occupandosi inoltre della pastorale della cultura e dell'educazione della gioventù. Ordinato vescovo ausiliare di Reggio Emilia nel 1983, è stato chiamato a Roma tre anni dopo come Segretario generale della CEI. È stato creato cardinale nel concistoro del 28 giugno 1991. È stato Presidente della CEI dal 1991 al 2007.