Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
Ok

L'angelo custode

raccontato ai bambini

Versione
cartacea
€ 5,00
Disponibile in circa 5/7 gg
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 24.90
Tipologia
ISBN
9788801062656
Altri generi
Editore
Pagine
40
Formato
22x22,2
Anno
Note
brossurato

Questo nuovo libretto vuole aiutare gli adulti a scoprire la tracce degli angeli nella loro vita e in quella dei loro bambini. Attraverso racconti e riferimenti biblici, il libretto riccamente illustrato passa in rassegna le singole espressioni della preghiera all'Angelo di Dio.
Ognuno di noi - spiega l'autore - ha il suo angelo. Ce lo ha assicurato chiaramente Gesù. Nel Vangelo di Matteo, Gesù dice ai suoi discepoli: "Guardatevi dal disprezzare uno solo di questi piccoli, perché vi dico che i loro angeli nel cielo vedono sempre la faccia del padre mio che è nei cieli" (Mc 18,10).
Questa preghiera semplice e breve, facile da imparare e da ricordare, viene insegnata dalle mamme ai loro bambini. È una preghiera lieve come una farfalla, profumata di latte e di cose buone.
L'angelo è una realtà concreta che non abbandona mai l'uomo, ma gli sta accanto per difenderlo e custodirlo. Siamo tutti troppo distratti per cercare le tracce degli angeli nella nostra vita, ma loro continuano ad assicurare il legame tra noi e Dio. Una famiglia allora è tutta un fruscio di ali dell'angelo. Dobbiamo parlarne ai bambini prima che diventino troppo grandi e distratti per accorgersi di loro.
Un libretto essenziale, unico nel suo genere, per proporre ai bambini una preghiera un tempo molto comune nelle famiglie.

Illustrazioni di Vittorio Pavesio

Questo nuovo libretto vuole aiutare gli adulti a scoprire la tracce degli angeli nella loro vita e in quella dei loro bambini. Attraverso racconti e riferimenti biblici, il libretto riccamente illustrato passa in rassegna le singole espressioni della preghiera all'Angelo di Dio.
Ognuno di noi - spiega l'autore - ha il suo angelo. Ce lo ha assicurato chiaramente Gesù. Nel Vangelo di Matteo, Gesù dice ai suoi discepoli: "Guardatevi dal disprezzare uno solo di questi piccoli, perché vi dico che i loro angeli nel cielo vedono sempre la faccia del padre mio che è nei cieli" (Mc 18,10).
Questa preghiera semplice e breve, facile da imparare e da ricordare, viene insegnata dalle mamme ai loro bambini. È una preghiera lieve come una farfalla, profumata di latte e di cose buone.
L'angelo è una realtà concreta che non abbandona mai l'uomo, ma gli sta accanto per difenderlo e custodirlo. Siamo tutti troppo distratti per cercare le tracce degli angeli nella nostra vita, ma loro continuano ad assicurare il legame tra noi e Dio. Una famiglia allora è tutta un fruscio di ali dell'angelo. Dobbiamo parlarne ai bambini prima che diventino troppo grandi e distratti per accorgersi di loro.
Un libretto essenziale, unico nel suo genere, per proporre ai bambini una preghiera un tempo molto comune nelle famiglie.

Illustrazioni di Vittorio Pavesio

continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits