Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
Ok

Ritorni e partenze

2004 - 2010

Versione
cartacea
€ 10,00 ( -15%)
€ 8,50
Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 19.90
Tipologia
ISBN
9788852602610
Genere
Altri generi
Editore
Collana
Pagine
72
Formato
11,5x16,5
Anno
«Fin dal titolo questa raccolta di poesie cela un desiderio, quello di un luogo in cui stare, cui appartenere. Una casa che sia nostra, da cui allontanarsi – carichi di attese, di sogni – e a cui tornare, magari laceri e doloranti per i troppi tradimenti, carichi di vergogna proprio perché si è partiti. Qualsiasi cosa accada, si torna sempre a casa. [...]
Non c’è una partenza e il ritorno che ne consegue. Non un ritorno, ma tanti. E altrettante partenze. Quanti sono i giorni che ci sono dati».
Gilberto Santini
«Fin dal titolo questa raccolta di poesie cela un desiderio, quello di un luogo in cui stare, cui appartenere. Una casa che sia nostra, da cui allontanarsi – carichi di attese, di sogni – e a cui tornare, magari laceri e doloranti per i troppi tradimenti, carichi di vergogna proprio perché si è partiti. Qualsiasi cosa accada, si torna sempre a casa. [...]
Non c’è una partenza e il ritorno che ne consegue. Non un ritorno, ma tanti. E altrettante partenze. Quanti sono i giorni che ci sono dati».
Gilberto Santini
continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits