Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Il terrorismo spiegato ai nostri figli

Ai nostri figli va detta la verità: hanno bisogno di parole scelte con cura

Versione cartacea

A cura di: Anna Maria Lorusso
Editore: LA NAVE DI TESEO
Pagine: 180
Genere: Attualità
ISBN: 9788893441162
Tipologia: Libro
Formato: 10x16,4
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 11,00

Disponibile in circa 5/7 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 18.90
A cura di: Anna Maria Lorusso
Editore: LA NAVE DI TESEO
Pagine: 180
Genere: Attualità
ISBN: 9788893441162
Tipologia: Libro
Formato: 10x16,4
Anno di edizione: 2017
 Gli attacchi terroristici che negli ultimi anni hanno portato la paura in Occidente (e non solo) ci obbligano a convivere con una violenza spesso difficile da comprendere. Le televisioni e i giornali ci inondano di immagini traumatiche, la morte è diventata una notizia quotidiana, distribuita alla cieca tra gente comune: allo stadio, nei teatri, al bar, in aeroporto. Un'intera generazione sta crescendo con il timore di non essere al sicuro, e con molte domande che non trovano risposta. Come aiutare i nostri figli a liberarsi dalla paura? Come spiegare loro le ragioni di quello che sta accadendo, tra religione, storia, interessi economici e politici? Quasi vent'anni dopo "Il razzismo spiegato a mia figlia," Tahar Ben Jelloun torna al cuore dell'attualità e, riflettendo sulla natura del terrorismo, ci regala un libro illuminante sull'importanza delle parole, sulla responsabilità di educare, sul rapporto non negoziabile con la verità.