Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Il «guerriero» con il sorriso

Versione cartacea

A cura di: Giacomo Ruggeri
Editore: PAOLINE EDITORIALE LIBRI
Pagine: 286
Genere: Testimonianza
Altri generi: Malattia, Giovani
ISBN: 9788831550468
Tipologia: Libro
Formato: 11,5x17,5
Anno di edizione:
Note: brossurato con alette
Tag: Giornata per la vita
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 12,00

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.90
A cura di: Giacomo Ruggeri
Editore: PAOLINE EDITORIALE LIBRI
Pagine: 286
Genere: Testimonianza
Altri generi: Malattia, Giovani
ISBN: 9788831550468
Tipologia: Libro
Formato: 11,5x17,5
Anno di edizione: 2018
Note: brossurato con alette
Tag: Giornata per la vita

Antonio Carretta è un giovane morto a ventiquattro anni a causa di un cancro. Nato il 19 maggio 1991, secondogenito di una normale famiglia di Altamura, la sua quotidianità di adolescente è fatta di studio, calcetto, amici, senza mai trascurare i doveri di cristiano. A diciannove anni si iscrive all'università di Bari, facoltà di Economia. Dopo aver conseguito la laurea inizia il percorso specialistico biennale in Economia e Management presso l'Università di Casamassima a Bari. Nel giugno 2014 inizia ad accusare dolori alla schiena, sempre più intensi finché il 23 luglio 2014 è ricoverato al Policlinico di Bari con una diagnosi di cancro. A settembre del 2015 la situazione peggiora, le speranze di guarigione si affievoliscono. Nessuna possibilità di cura. Antonio lascia la vita terrena il 24 novembre 2015. Il libro raccoglie le numerose testimonianze di persone che, a vario titolo, hanno conosciuto, amato, apprezzato, gioito della presenza di Antonio, che ha affrontato la vita, la malattia e la morte come un «guerriero» con il sorriso.

Introduzione di Alessandro Amapani