Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

La masseria delle allodole

Versione cartacea

Editore: RIZZOLI
Genere: Romanzo
ISBN: 9788817080767
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Anno di edizione:
Note:
Tag: Amici, Armenia, storia di un popolo, Colleghi, I nostri 30 libri del cuore, Persecuzioni
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 13,00

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 16.90
Editore: RIZZOLI
Genere: Romanzo
ISBN: 9788817080767
Tipologia: Libro
Formato: 14x21
Anno di edizione: 2015
Note:
Tag: Amici, Armenia, storia di un popolo, Colleghi, I nostri 30 libri del cuore, Persecuzioni
Ispirato ai ricordi familiari dell'autrice, il racconto della tragedia di un popolo "mite e fantasticante", gli armeni, e la struggente nostalgia per una terra e una felicità perdute. La masseria delle allodole è la casa, sulle colline dell'Anatolia, dove nel maggio 1915, all'inizio dello sterminio degli armeni da parte dei turchi, vengono trucidati i maschi della famiglia, adulti e bambini, e da dove comincia l'odissea delle donne, trascinate fino in Siria attraverso atroci marce forzate e campi di prigionia. In mezzo alla morte e alla disperazione, queste donne coraggiose, spinte da un inesauribile amore per la vita, riescono a tenere accesa la fiamma della speranza; e da Aleppo, tre bambine e un "maschietto-vestito-da-donna" salperanno per l'Italia...
ANTONIA ARSLAN è autrice di saggi sulla narrativa popolare e d’appendice e sulla “galassia sommersa” delle scrittrici italiane. Ha curato una raccolta di testimonianze di sopravvissuti al genocidio e tradotto le poesie di Daniel Varujan, riscoprendo la sua profonda identità armena. La masseria delle allodole (2004, suo primo romanzo) ha vinto numerosi premi ed è stato tradotto in dieci lingue. Insegna Letteratura italiana moderna e contemporanea alla facoltà di Lettere dell'Università di Padova.