Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Vagabondi o pellegrini?

Versione cartacea

Editore: CANTAGALLI
Pagine: 72
Genere: Catechesi
ISBN: 9788882722548
Tipologia: Libro
Formato: 11,5x18,5
Collana:
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 3,90

Disponibile in circa 5/7 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 26.00
Editore: CANTAGALLI
Pagine: 72
Genere: Catechesi
ISBN: 9788882722548
Tipologia: Libro
Formato: 11,5x18,5
Collana: Fontana Vivace
Anno di edizione: 2006
La nostra, dicono gli esperti, è una società della 'non-appartenenza'. O di un'apparteneza debole, incapace di fronteggiare una mentalità dominante, spesso sostenuta dalla grancassa dei mass media, che sembra andare nella direzione opposta. Eppure quando li si incontra ci si accorge che i giovani, proprio nell'età in cui l'insofferenza verso ogni legame è fisiologica, manifestano in modo perentorio, inequivocabile, di essere affamati e assetati dell'abbraccio di un padre. I giovani reclamano una mèta. E percepiscono che senza padri, senza radici in cui affondare la propria esperienza umana, l'impresa è impossibile. Il Signore Gesù è venuto, si è fatto contemporaneo a noi, per renderci accessibile l'amore del Padre.
Il Cardinale ANGELO SCOLA, arcivescovo di Milano, è nato a Malgrate (LC) il 7 novembre 1941. Conseguito il dottorato in Filosofia (Università Cattolica, Milano) e in Teologia (Friburgo, Svizzera), ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale nel 1970 ed episcopale nel 1991. Ha insegnato Antropologia Teologica presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia dal 1982 al 1995. Dal 1995 al 2002 è stato Rettore della Pontificia Università Lateranense e Preside del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia a Roma. Nel 2002 è stato nominato Patriarca di Venezia. Da Giovanni Paolo II creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 21 ottobre 2003, del Titolo dei Ss. XII Apostoli. Nel 2011 viene nominato da papa Benedetto XVI, Arcivescovo di Milano