spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

L'Italia di Manzoni

«Una d'arme, di lingua, d'altare, di memorie, di sangue e di cor»

Versione cartacea

Editore: ITACA
Pagine: 128
Genere: Storia contemporanea
ISBN: 9788852602740
Tipologia: Libro
Formato: 12,5x19
Collana:
Anno di edizione:
Acquistabile con Carta del Docente
€ 4,75 € 5,00
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 25.15
Editore: ITACA
Pagine: 128
Genere: Storia contemporanea
ISBN: 9788852602740
Tipologia: Libro
Formato: 12,5x19
Collana: Al cuore della storia
Anno di edizione: 2011
Manzoni sembra condannato a rimanere pietrificato nei programmi scolastici come autore del più importante e significativo romanzo dell’Ottocento italiano.
In realtà l’opera manzoniana merita di essere riscoperta per l’originale e inconfondibile disegno socioculturale che attraversa l’intero arco della sua produzione letteraria e culturale.
Un ritmo unificante collega i versi della prima giovinezza, in cui Manzoni esalta il valore della libertà contro i tiranni, con le celebri pagine dei Promessi sposi e con gli scritti e gli interventi giornalistici, che si moltiplicano negli anni della vecchiaia, a difesa dell’ideale di libertà, unità e indipendenza dell’Italia, ampiamente riportati nella parte antologica di questo volume.
Scrive Ermanno Paccagnini nella prefazione: «Chissà che le celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità non riescano a riportare definitivamente in luce la modernità non solo delle intuizioni, ma soprattutto delle argomentazioni manzoniane a proposito di quella che egli definisce senza mezzi termini la “Rivoluzione italiana del 1859”».

Prefazione di Ermanno Paccagnini

Andrea Caspani, storico dell’età contemporanea, già docente di Storia contemporanea e di Didattica della storia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e dirigente scolastico, dirige la rivista culturale online «Lineatempo. Itinerari di storia, letteratura, filosofia e arte» (www.lineatempo.eu).
È tra i curatori delle mostre Testimoni della verità nell’Italia in guerra. La Resistenza cancellata (2007) e La prima follia mondiale chiamata guerra (2014).
Tra le altre sue pubblicazioni si segnalano: Novecento pro e contro. Il sogno di una storia normale (1997); Formazione iniziale degli insegnanti e tirocinio (a cura di, 2005); Il vento della storia. Fascismo, Resistenza, Democrazia (a cura di, 2006); Mondo islamico ed Occidente tra Ottocento e Novecento (2008); Storie scelte, elementi e pratiche di didattica della storia (2008); Si spengono i lumi su tutta l’Europa … Ricordando l’«inutile strage» (a cura di, 2009); L’Italia di Manzoni. «Una d’arme, di lingua, d’altare, di memorie, di sangue e di cor»(2011); La prima follia mondiale chiamata guerra (eBook, 2014); La sfida dell’Educazione civica. Principi, temi, percorsi di vita sociale a scuola (a cura di, 2020).