spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Narrare la storia Volume 1: Il Medioevo

Versione cartacea

Editore: ITACA
Pagine: 1000
Genere: Educazione e scuola
Altri generi: Scolastica, Scuola secondaria 1° grado
ISBN: 9788852607479
Tipologia: Libro
Collana:
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 23,66 € 24,90
-5%

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 6.25
Editore: ITACA
Pagine: 1000
Genere: Educazione e scuola
Altri generi: Scolastica, Scuola secondaria 1° grado
ISBN: 9788852607479
Tipologia: Libro
Collana: Scolastica
Anno di edizione: 2023
Inizi con questo volume un viaggio affascinante che in tre anni ti porterà dagli ultimi secoli dell’Impero Romano fino al nostro passato più recente. Se non si sa da dove si viene, non si capisce nemmeno dove si è, e quindi dove si può andare. Perciò lo studio della storia sarà per te una grande occasione per crescere, per vivere e per lavorare in modo più consapevole e per fare la tua parte nella grande avventura dell’umanità.

L’Italia è un magnifico libro a colori fatto di paesaggi e di antichi documenti. Quando lo sfogli ti imbatti in città, castelli, piazze, monasteri, palazzi, chiese, musei che mettono davanti ai tuoi occhi un patrimonio inestimabile. L’arte, ma anche i modi di vivere e di lavorare, l’artigianato, la cultura e le sapienze tecniche, i cibi e i vini, i paesaggi, la varietà di linguaggi… tutto ti fa capire che il nostro è un Paese per molti versi unico, al centro della millenaria storia della regione euro-mediterranea, crocevia fondamentale della storia dell’uomo. La bellezza dell’Italia è frutto non solo di tante bellezze naturali, ma anche del lavoro, del sacrificio, della creatività e della genialità di uomini e di generazioni, del fecondo incontro – a volte anche drammatico – tra popoli molto diversi, ciascuno dei quali ha dato un contributo di cui restano tracce ovunque.

In questo primo anno di corso sei chiamato a prendere coscienza delle nostre antiche radici, a imparare a riconoscere le tracce del passato che ti circondano, a capirne l’importanza. Diventerai così una persona sempre più capace di valorizzare tutto ciò che di buono c’è in te e intorno a te e, insieme, di contribuire alla costruzione del bene comune.

Alessandro Grittini (1958) è laureato in Filosofia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con una tesi in Filosofia Teoretica (indirizzo Filosofia della Storia).
Ha insegnato Lettere dal 1985 al 2000 presso il Collegio San Carlo di Milano nella scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado; dal 2000 al 2008 ha insegnato Italiano e Storia presso il liceo artistico, il corso Igea, il liceo classico e il liceo scientifico del Collegio Rotondi di Gorla Minore (Varese).
Attualmente insegna Lettere nella Secondaria di Primo Grado presso l’Istituto San Girolamo Emiliani di Corbetta (Milano).
Ha tenuto corsi di avviamento alla recitazione e laboratori di teatro presso vari istituti della Secondaria di Primo e Secondo Grado.
Ha collaborato alla redazione del testo di storia per la scuola media Alle radici del domani (Agedi) ed è coautore di Narrare la storia (Itaca), manuale in tre volumi per la scuola Secondaria di Primo Grado.
Ha curato Viteliú. Il viaggio di Marzio (Itaca), riduzione per ragazzi del romanzo storico di Nicola Mastronardi dal titolo Viteliú. Il nome della libertà.
Al suo esordio narrativo, con il romanzo Costellazione Kurt (Itaca) si è classificato secondo al 66° Premio Bancarellino.