Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
Ok

Il pianeta delle scimmie

Manuale di sopravvivenza in un mondo che ha rifiutato Dio

Versione
cartacea
€ 14,50
Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 15.40
Tipologia
ISBN
9788838468278
Genere
Editore
Pagine
256
Formato
13x21
Anno
Note
brossurato con alette
Dalla violenza negli stadi al bullismo, dall'aborto all'eutanasia, dall'egocentrismo più sfrenato allo sfascio della famiglia, passando per lo svuotamento delle chiese a favore del riempimento dei centri commerciali: sono tutti fenomeni che caratterizzano un mondo che ha dimenticato Dio. Fenomeni che dimostrano il contrario di quanto cerca di imporre il pensiero dominante, e cioè che la storia dell'uomo sia la storia dell'evoluzione dalla scimmia verso forme sempre più alte di umanità. Perché la storia e la cronaca odierne dimostrano invece che, a forza di predicare che siamo solo uno dei tanti animali sulla faccia della Terra, ci siamo veramente trasformati in scimmie. È questo l'approdo del pensiero laicista, che non a caso pensa di manipolare la vita degli uomini a suo piacimento sia sul piano filosofico sia su quello scientifico. Purtroppo la gran parte del mondo cattolico, negli ultimi quarant'anni, si è accodata a questo modo di pensare. E il risultato sta nel fatto che la cosiddetta "brava gente" oggi santifica le domeniche negli ipermercati invece che nelle chiese. Questo volume non si limita a fornire la diagnosi di questo male diffuso, ma suggerisce anche le terapie. E la terapia delle terapie sta nel rimettere Dio al centro della vita di ognuno.
Dalla violenza negli stadi al bullismo, dall'aborto all'eutanasia, dall'egocentrismo più sfrenato allo sfascio della famiglia, passando per lo svuotamento delle chiese a favore del riempimento dei centri commerciali: sono tutti fenomeni che caratterizzano un mondo che ha dimenticato Dio. Fenomeni che dimostrano il contrario di quanto cerca di imporre il pensiero dominante, e cioè che la storia dell'uomo sia la storia dell'evoluzione dalla scimmia verso forme sempre più alte di umanità. Perché la storia e la cronaca odierne dimostrano invece che, a forza di predicare che siamo solo uno dei tanti animali sulla faccia della Terra, ci siamo veramente trasformati in scimmie. È questo l'approdo del pensiero laicista, che non a caso pensa di manipolare la vita degli uomini a suo piacimento sia sul piano filosofico sia su quello scientifico. Purtroppo la gran parte del mondo cattolico, negli ultimi quarant'anni, si è accodata a questo modo di pensare. E il risultato sta nel fatto che la cosiddetta "brava gente" oggi santifica le domeniche negli ipermercati invece che nelle chiese. Questo volume non si limita a fornire la diagnosi di questo male diffuso, ma suggerisce anche le terapie. E la terapia delle terapie sta nel rimettere Dio al centro della vita di ognuno.
continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits