Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Miniature

Versione cartacea

A cura di: Silvia Sichel (traduzione e note)
Editore: PASSIGLI
Pagine: 71
Genere: Letteratura russa
ISBN: 9788836809356
Tipologia: Libro
Formato: 13x21
Anno di edizione:
Note: brossurato con alette
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 12,00

Disponibile in circa 3/4 gg

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 17.90
A cura di: Silvia Sichel (traduzione e note)
Editore: PASSIGLI
Pagine: 71
Genere: Letteratura russa
ISBN: 9788836809356
Tipologia: Libro
Formato: 13x21
Anno di edizione: 2006
Note: brossurato con alette
Questa raccolta di brevi prose del grande narratore russo Aleksandr Solženicyn si compone di due periodi molto distanti fra loro, gli anni 1958-60 - quando parecchie di esse furono scritte durante un giro in bicicletta dello scrittore attraverso la Russia centrale - e gli anni 1996-99, quando Solženicyn, appena tornato in patria, si sente pronto per riprendere a scrivere.
E il fascino di queste riflessioni lirico-filosofiche sta proprio nella loro immediatezza, nel tocco leggero della scrittura di Solženicyn, che inquadra e ritrae luoghi, cose, persone del suo tanto amato paese.