Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Rio Sole

Cronache di «santi» dal Paraguay

Versione cartacea

A cura di: Alfredo Tradigo
Editore: ARES
Pagine: 256
Genere: Testimonianza
ISBN: 9788881555659
Tipologia: Libro
Formato: 15x21
Anno di edizione:
Note: contiene fotografie a colori; brossurato con alette
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 15,00

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 14.90
A cura di: Alfredo Tradigo
Editore: ARES
Pagine: 256
Genere: Testimonianza
ISBN: 9788881555659
Tipologia: Libro
Formato: 15x21
Anno di edizione: 2012
Note: contiene fotografie a colori; brossurato con alette
L'esperienza che trapela dalle oltre centro lettere raccolte in questo libro e scritte da padre Aldo Trento dal Paraguay ai suoi amici in Italia trasmette la febbre di vita che arde in quest'uomo semplice e appassionato che, davanti al dolore di tanti fratelli e sorelle raccolti dalle miserie delle favelas di Asunción, non fugge via ma si pone con la faccia e le mani di un Altro. Il parroco della parrocchia di San Rafael e il direttore della Clinica per malati terminali è Lui, Cristo, il RIO SOLE, la luce divina che splende su questa terra ancestrale e benedetta dove il popolo guaraní aveva trovato la sua tierra sin mal nelle antiche reducciones dei gesuiti. Oggi quel popolo vive in condizioni di schiavitù morale e fisica e il sole che splende sul Chaco, un tempo il loro territorio di caccia, si trasforma nell'Altro Sole, l'ostia dell'Eucaristia che splende nell'ostentorio con cui padre Aldo benedice tre volte al giorno i suoi malati. Le cure mediche ad alto livello, le attenzioni umane, l'ordine e la pulizia fanno il resto; così la Clinica per malati terminali si trasforma per tanti nell'anticamera del Paradiso, mentre nel cortile gli oltre 300 bambini salvati dalla strada giocano, studiano, imparano un lavoro che darà speranza al loro futuro.
Padre ALDO TRENTO (1947) entra nel seminario dei Padri Canossiani e nel 1971 è ordinato sacerdote. Nei primi anni di sacerdozio si dedica ai figli dei carcerati della città di Salerno. Viene trasferito a Feltre (BL) ed entra in Comunione e Liberazione, dove ricopre il ruolo di responsabile provinciale per 13 anni. In seguito entra nella Fraternità Sacerdotale di San Carlo Borromeo e nel 1989 viene inviato da mons. Luigi Giussani e mons. Massimo Camisasca in missione in Paraguay, dove è parroco nella chiesa di San Rafael ad Asunción. Da alcuni anni gestisce un centro che sino ad oggi ha assistito quasi 15.000 malati di Aids, per la maggioranza bambini.