Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Un "io" per lo sviluppo

Versione cartacea

A cura di: Fondazione per la Sussidiarietà
Editore: RIZZOLI
Pagine: 292
Genere: Economia
ISBN: 9788817005364
Tipologia: Libro
Collana:
Anno di edizione:
Note: scontistica riservata CDO
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 9,20

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 20.70
A cura di: Fondazione per la Sussidiarietà
Editore: RIZZOLI
Pagine: 292
Genere: Economia
ISBN: 9788817005364
Tipologia: Libro
Collana: I libri dello spirito cristiano
Anno di edizione: 2005
Note: scontistica riservata CDO
Custodire e incrementare il desiderio nell’uomo che lavora e investe è la condizione per favorire un’esistenza che persegua e compia il proprio destino, e nello stesso tempo sia la premessa per un nuovo sviluppo.
Nella babele dei giudizi che caratterizzano il momento attuale, molti concordano nel ritenere che il nostro Paese sia di fronte a un bivio. Nei prossimi anni, infatti, si potrà verificare un precoce declino o un nuovo sviluppo. Questo libro vuole tracciare le linee della nostra storia economica e istituzionale, per aiutare a capire quali siano le condizioni per giungere ad una soluzione positiva. Il titolo stesso del volume suggerisce l’ipotesi che si vuole verificare: come avvenuto in molti momenti della nostra secolare storia, l’educazione del singolo “io” e del popolo alla realtà, percepita nell’integralità dei suoi fattori, attraverso un’esperienza ideale e di fede, costituisce l’origine di un nuovo possibile sviluppo.

AUTORI
- Luca ANTONINI, professore di Diritto costituzionale, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli studi di Padova
- Dario DI VICO, vicedirettore de «Il Corriere della Sera»
- Emiliano FITTIPALDI, collaboratore de «Il Corriere della Sera»
- Marco FORTIS, vicepresidente della Fondazione Edison
- Giorgio LOMBARDI, professore di Diritto pubblico comparato, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Torino
- Alberto QUADRIO CURZIO, preside Facoltà di Scienze Politiche e professore di Economia Politica, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
- Francesco SALA, collaboratore della Fondazione per la Sussidiarietà
- Giorgio VITTADINI, presidente della Fondazione per la Sussidiarietà, professore di Statistica, Università degli Studi di Milano Bicocca