Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a € 29,90

Sussidiarietà. La riforma possibile

Versione cartacea

A cura di: Giorgio Vittadini
Editore: ETAS
Pagine: 192
Genere: Economia
ISBN: 9788845309007
Tipologia: Libro
Formato: 14x22
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 11,88

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 18.02
A cura di: Giorgio Vittadini
Editore: ETAS
Pagine: 192
Genere: Economia
ISBN: 9788845309007
Tipologia: Libro
Formato: 14x22
Anno di edizione: 1998
Il principio di sussidiarietà sta a indicare il primato della persona, delle sue espressioni sociali e della sua capacità di costruire e di contribuire al bene comune nei confronti dello Stato. Da sempre fra i cardini della dottrina sociale della Chiesa, è stato recepito fra i principi fondamentali della Costituzione italiana. Nell'attuale processo di riforma istituzionale in corso in Italia, rischia di essere però cancellato o ridotto a semplice principio regolatore dei rapporti fra lo Stato centrale e le sue articolazioni periferiche.

Contributi di:
Sergio Zaninelli, Alessandro Colombo, Stefano Zamagni, Lorenza Violini, Giorgio Vittadini