Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
Ok

Narrare la storia. Vol. 2. Percorsi personalizzati per una didattiva inclusiva

L'età moderna

Versione
cartacea
€ 6,00 ( -15%)
€ 5,10
Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 23.90
Tipologia
ISBN
9788852606007
Genere
Editore
Collana
Curatore
Alessandro Grittini
Pagine
80
Formato
19x26
Anno
Note
illustrazioni a colori
Supporto integrativo al manuale “Narrare la storia 2” per favorire una programmazione didattica personalizzata e inclusiva.

Il fascicolo mette a disposizione del docente un insieme di materiali che possono essere utilizzati per predisporre una programmazione didattica personalizzata e inclusiva. Questi strumenti affiancano, su supporto cartaceo, i materiali già disponibili on line sul sito del libro, a cui si rimanda per ulteriori arricchimenti.

Il fascicolo segue la stessa scansione per capitoli presente nel testo base e offre i seguenti materiali:

- un breve riassunto che mette a fuoco, con un linguaggio facilmente accessibile, i passaggi fondamentali del capitolo corrispondente, corredato da immagini che ne favoriscono la memorizzazione;
- dei box, inseriti nel corpo del riassunto, con le spiegazioni del significato di alcune parole chiave contenute nel testo;
- delle mappe concettuali semplici e chiare che riprendono gli elementi essenziali precedentemente esposti;
- degli esercizi guidati in conclusione di ogni capitolo, spesso legati a delle immagini da interpretare e commentare; a questi esercizi si affiancano degli esercizi “Vero/Falso” di carattere più riassuntivo;
- delle linee del tempo chiare e concise;
- delle cartine mute da completare che riprendono le cartine presenti nei corrispondenti capitoli del libro di testo;  disseminate nei vari capitoli inoltre si trovano dei testi di approfondimento su problematiche inerenti all’educazione alla cittadinanza.

Naturalmente il ventaglio dei bisogni educativi speciali (BES) e dei disturbi di apprendimento (DSA) è così ampio e complesso che non è possibile esaurire tutte le modalità di intervento su di essi seguendo modelli pensati aprioristicamente. Come ben sanno tutti i docenti, ogni alunno ha una sua personalità, delle caratteristiche sue proprie e delle problematiche particolari che lo differenziano rispetto agli altri. Solo il docente che vive quotidianamente al suo fianco può conoscerlo a fondo e può quindi pianificare un percorso didattico pienamente adeguato a lui e quindi autenticamente personalizzato.

Noi con i nostri suggerimenti non intendiamo sostituirci a questo prezioso lavoro di discernimento. I nostri vogliono essere solo dei supporti, un catalogo di strumenti, a cui il docente, quando lavora per i suoi alunni, può liberamente e creativamente attingere se lo ritiene utile.
Supporto integrativo al manuale “Narrare la storia 2” per favorire una programmazione didattica personalizzata e inclusiva.

Il fascicolo mette a disposizione del docente un insieme di materiali che possono essere utilizzati per predisporre una programmazione didattica personalizzata e inclusiva. Questi strumenti affiancano, su supporto cartaceo, i materiali già disponibili on line sul sito del libro, a cui si rimanda per ulteriori arricchimenti.

Il fascicolo segue la stessa scansione per capitoli presente nel testo base e offre i seguenti materiali:

- un breve riassunto che mette a fuoco, con un linguaggio facilmente accessibile, i passaggi fondamentali del capitolo corrispondente, corredato da immagini che ne favoriscono la memorizzazione;
- dei box, inseriti nel corpo del riassunto, con le spiegazioni del significato di alcune parole chiave contenute nel testo;
- delle mappe concettuali semplici e chiare che riprendono gli elementi essenziali precedentemente esposti;
- degli esercizi guidati in conclusione di ogni capitolo, spesso legati a delle immagini da interpretare e commentare; a questi esercizi si affiancano degli esercizi “Vero/Falso” di carattere più riassuntivo;
- delle linee del tempo chiare e concise;
- delle cartine mute da completare che riprendono le cartine presenti nei corrispondenti capitoli del libro di testo;  disseminate nei vari capitoli inoltre si trovano dei testi di approfondimento su problematiche inerenti all’educazione alla cittadinanza.

Naturalmente il ventaglio dei bisogni educativi speciali (BES) e dei disturbi di apprendimento (DSA) è così ampio e complesso che non è possibile esaurire tutte le modalità di intervento su di essi seguendo modelli pensati aprioristicamente. Come ben sanno tutti i docenti, ogni alunno ha una sua personalità, delle caratteristiche sue proprie e delle problematiche particolari che lo differenziano rispetto agli altri. Solo il docente che vive quotidianamente al suo fianco può conoscerlo a fondo e può quindi pianificare un percorso didattico pienamente adeguato a lui e quindi autenticamente personalizzato.

Noi con i nostri suggerimenti non intendiamo sostituirci a questo prezioso lavoro di discernimento. I nostri vogliono essere solo dei supporti, un catalogo di strumenti, a cui il docente, quando lavora per i suoi alunni, può liberamente e creativamente attingere se lo ritiene utile.
continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits