Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

L'antiamericanismo in Italia e in Europa nel secondo dopoguerra

Versione cartacea

Editore: RUBBETTINO
Pagine: 574
Genere: Politica
ISBN: 9788849806328
Tipologia: Libro
Formato: 14,5x22,5
Anno di edizione:
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 30,00

Disponibile in circa 10 gg

Spedizione gratuita aggiungendo questo libro
Editore: RUBBETTINO
Pagine: 574
Genere: Politica
ISBN: 9788849806328
Tipologia: Libro
Formato: 14,5x22,5
Anno di edizione: 2004
Le categorie convenzionali della storiografia sul secondo dopoguerra hanno a lungo lasciato in ombra l'esistenza di strutture che, per la loro trasversalità, hanno condizionato a fondo la vicenda politica dell'Europa.
L'antiamericanismo è stato ed è una sensibilità, una mentalità e una cultura diffuse. Intorno ad esso si sono costruite delle politiche, saldati degli schieramenti, attivate delle conflittualità. Oggi questa realtà non può più essere ignorata e, per essere compresa, richiede anche un approfondimento storico.