spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Il cristianesimo come avvenimento

Saggi sul pensiero teologico di Luigi Giussani

Versione cartacea

A cura di: Carmine Di Martino
Editore: RIZZOLI
Pagine: 432
Genere: Religione e catechesi
Altri generi: Saggi, Testimonianza
ISBN: 9788817177016
Tipologia: Libro
Anno di edizione:
Tag: Libro del mese
Percorsi: Educazione e Scuola, Luigi Giussani. 1922-2022 Centenario della nascita
Acquistabile con 18app e Carta del Docente
€ 20,00

Disponibile

Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 9.90
A cura di: Carmine Di Martino
Editore: RIZZOLI
Pagine: 432
Genere: Religione e catechesi
Altri generi: Saggi, Testimonianza
ISBN: 9788817177016
Tipologia: Libro
Anno di edizione: 2022
Tag: Libro del mese
Percorsi: Educazione e Scuola, Luigi Giussani. 1922-2022 Centenario della nascita
Il presente volume – il primo dei tre progettati in vista del Centenario, rispettivamente dedicati al suo pensiero teologico, filosofico e pedagogico-sociale – raccoglie contributi di teologi, studiosi ed esponenti di spicco del cristianesimo contemporaneo.

Luigi Giussani aveva una personalità dirompente, la sua testimonianza di fede è stata ed è tuttora straordinariamente contagiosa e ricca di frutti, ma non si renderebbe adeguatamente conto di essa e della sua peculiare fecondità di risultati se ci si dimenticasse che nella sua proposta generativa di affinità e di popolo si esprime una genialità di pensiero. Gli esiti di molte sue riflessioni in ambito teologico, filosofico e pedagogico hanno infatti un marcato carattere di originalità e hanno profondamente, seppure a volte sotterraneamente, influenzato la cultura contemporanea. Talune intuizioni e categorie, cui quelle riflessioni hanno dato luogo, sono state ampiamente riprese, fino al punto di entrare a far parte del patrimonio comune, come per esempio quella di avvenimento, assunta sotto il profilo teologico come definizione dell’essenza del cristianesimo. Il Centenario della nascita è un’occasione propizia per illuminare ulteriormente il carattere sorgivo e la consistenza del pensiero di Luigi Giussani, la sua originalità e le sue ancora largamente inesplorate virtualità.