Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
Ok

I giovani, la fede e il discernimento vocazionale

Instrumentum Laboris

Versione
cartacea
€ 2,50
Disponibile in circa 5/7 gg
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 27.40
Tipologia
ISBN
9788801064742
Genere
Altri generi
Editore
Curatore
Sinoso dei Vescovi
Pagine
190
Formato
11x17,5
Anno

«Mai un Sinodo aveva con così tanta ampiezza e libertà lasciato la parola ai soggetti di cui si sta parlando!... L'Instrumentum laboris ci deve aiutare a riconoscere, interpretare e scegliere. Ci deve spronare a camminare come si deve, a far luce sui problemi e trovare vie per risolverli. Soprattutto, in un mondo che non ci aiuta più a sognare, questo Sinodo deve permettere di ricominciare a desiderare l'impossibile, a sognare per e con i giovani cose grandi» (dall'Invito alla lettura di don Rossano Sala, segretario speciale del Sinodo dei Vescovi). Il volumetto contiene l'Instrumentum laboris ("strumento di lavoro") per il Sinodo sui giovani dell'ottobre 2018. Il testo raccoglie in sintesi la "parola ascoltata" da cinque fonti diverse: le risposte delle Conferenze episcopali al Questionario del Documento preparatorio al Sinodo, un Seminario internazionale sulla condizione giovanile, un Questionario online per i giovani (con oltre 200 mila accessi e più di 100 mila risposte complete), la Riunione pre-sinodale del marzo 2018 e infine alcune osservazioni giunte direttamente alla Segreteria sinodale. Tre le parti del documento: la prima legata al verbo "riconoscere", la seconda orientata dal verbo "interpretare" e la terza con l'obiettivo di arrivare a "scegliere".

Presentazione del Card. Lorenzo Baldisseri
Invito alla lettura di Don Rossano Sala

«Mai un Sinodo aveva con così tanta ampiezza e libertà lasciato la parola ai soggetti di cui si sta parlando!... L'Instrumentum laboris ci deve aiutare a riconoscere, interpretare e scegliere. Ci deve spronare a camminare come si deve, a far luce sui problemi e trovare vie per risolverli. Soprattutto, in un mondo che non ci aiuta più a sognare, questo Sinodo deve permettere di ricominciare a desiderare l'impossibile, a sognare per e con i giovani cose grandi» (dall'Invito alla lettura di don Rossano Sala, segretario speciale del Sinodo dei Vescovi). Il volumetto contiene l'Instrumentum laboris ("strumento di lavoro") per il Sinodo sui giovani dell'ottobre 2018. Il testo raccoglie in sintesi la "parola ascoltata" da cinque fonti diverse: le risposte delle Conferenze episcopali al Questionario del Documento preparatorio al Sinodo, un Seminario internazionale sulla condizione giovanile, un Questionario online per i giovani (con oltre 200 mila accessi e più di 100 mila risposte complete), la Riunione pre-sinodale del marzo 2018 e infine alcune osservazioni giunte direttamente alla Segreteria sinodale. Tre le parti del documento: la prima legata al verbo "riconoscere", la seconda orientata dal verbo "interpretare" e la terza con l'obiettivo di arrivare a "scegliere".

Presentazione del Card. Lorenzo Baldisseri
Invito alla lettura di Don Rossano Sala

continua a leggere
© Itaca srl - P.IVA 02014470393 - 2007-2015 - Tutti i diritti riservati - Informazioni societarie -
Grafica e Comunicazione:
Andrea Cimatti

Piattaforma eCommerce e Sviluppo sito:
Endurance
Credits