spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Entra nella nostra libreria

Ordina per  

Sei in: Autori > Monastero Carmelitane Scalze di Piacenza

Il primo monastero piacentino delle Carmelitane Scalze viene eretto il 19 marzo 1673. Le fondatrici Madre Anna dell’Ascensione, Madre Vittoria di Santa Teresa e Madre Francesca del Santissimo Sacramento provengono dal monastero delle Carmelitane Scalze di Modena, attuazione dell’esperienza monastica fondata nel 1562 ad Avila da Santa Teresa di Gesù.
Passano solo dieci anni e i locali cominciano a essere stretti per la comunità: nel 1683 si sono infatti già unite alle tre fondatrici diciannove sorelle.
Il nuovo monastero è pronto il 23 aprile 1701 e arriva ad ospitare 130 religiose.
Le vicende legate alle soppressioni napoleoniche dei monasteri femminili (1810-1835) e a quelle del governo italiano (dal 1866) non risparmiano alle Carmelitane Scalze prove di ogni genere superate anche per il grande coraggio e l’intelligenza di alcune Madri.
Durante la guerra 1915-18 il monastero viene requisito e durante la Seconda guerra mondiale viene danneggiata una parte del monastero e, per la caduta di un aereo tedesco, anche l’archivio storico.
Dopo i danni della guerra, la struttura risulta fatiscente e così verso il 1960 si pensa alla costruzione di un nuovo monastero in quartiere San Lazzaro Alberoni dove  la comunità delle Carmelitane Scalze vive dal 1964.

-5%
Per dar principio: Trecentocinquant’anni di presenza delle Carmelitane Scalze a Piacenza. Monastero Carmelitane Scalze di Piacenza, Elisabetta Marchetti | Libro | Itacalibri

€ 15,00 € 14,25

Disponibile
Spedizione gratuita comprando questo prodotto + un altro da € 15.65

€ 15,00 € 14,25