Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Entra nella nostra libreria

Ordina per  

Sei in: Autori > Scholl Hans e Sophie

HANS SCHOLL (1918-1943) e SOPHIE SCHOLL (1921-1943), le due figure fondamentali del movimento di opposizione al nazismo denominato “La Rosa Bianca”, vengono arrestati dalla Gestapo per volantinaggio il 18 febbraio del 1943 all’Università di Monaco. Quattro giorni dopo viene eseguita la loro condanna a morte tramite ghigliottina. A Monaco Hans studiava medicina, Sophie filosofia e biologia. Condividevano con il gruppo di amici una passione spiccata per la vita, per tutto ciò che è bello e vero: attraverso letture appassionate, concerti, serate insieme, escursioni nella natura. Con questi sentimenti nel cuore, essi maturano giorno per giorno la determinazione che li porta all’impegno radicale in difesa del bene per l’uomo e per la Germania fino al dono della vita.