Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie.
spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita per ordini superiori a 29.90 €

Entra nella nostra libreria

Ordina per  

Sei in: Autori > Lanzi Fernando e Gioia

FERNANDO LANZI (ingegnere) e GIOIA M.G. LANZI (dottore in lettere classiche), coniugi, sono promotori del “Centro Studi per la Cultura Popolare”, un'associazione culturale di studio e ricerca sulle espressioni del sacro, attiva dal 1976, che riunisce studiosi di diverse discipline ed è inserita tra i centri culturali di studio e ricerca storica della Arcidiocesi di Bologna. Hanno al loro attivo più di venti mostre e più di cinquanta pubblicazioni, alcune delle quali tradotte in Francia, Germania, Polonia, Messico, U.S.A., Lituania, Spagna.
FERNANDO LANZI è membro della Commissione Arte Sacra e della Commissione per la Liturgia della Arcidiocesi di Bologna, e direttore del Museo Comunale della Beata Vergine di San Luca; collabora stabilmente con l’Istituto Veritatis Splendor di Bologna.
GIOIA LANZI è stata docente di Arte Sacra presso lo Studio filosofico domenicano di Bologna, affiliato alla Pontificia Università “San Tommaso d’Aquino” in Roma; ha insegnato Pietà popolare presso la S.T.A.B di Bologna, ha tenuto corsi presso l’Istituto Superiore di Scienze religiose di Bologna e presso il Seminario Arcivescovile, ed è vice direttore del Museo Comunale della Beata Vergine di San Luca. Oggi tiene un seminario di Storia dell’arte cristiana presso la Facoltà teologica dell’Emilia Romagna.
Insieme hanno sviluppato il corso quadriennale d’arte sacra “Il pozzo di Isacco” presso l’Istituto Veritatis Splendor della Chiesa di Bologna che continua tuttora. Lo stesso corso è stato attivato a Forlì dal 2003, presso la Sala San Luigi.