spendi qui la carta docente 18 app sfoglia il catalogo Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a € 29,90

Entra nella nostra libreria

Ordina per  

Sei in: Autori > Lago Diletta

Diletta Lago è nata a Cittadella (Padova) il 22 febbraio 2005; frequenta il liceo classico. Ha scritto e illustrato Estrela e il fiore perduto, racconto vincitore, a Sestri Levante, della sezione “ragazzi” del 53° Premio “Hans Christian Andersen – Baia delle Favole”, il concorso letterario che dal 1967 premia le migliori fiabe inedite.

Il 4 febbraio 2023 il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella le ha conferito l'Attestato d'onore di "Alfiere della Repubblica" con la seguente motivazione:
Per l’amicizia incondizionata con cui ha aiutato una compagna di classe con disabilità nell’interazione sociale. La sensibilità dimostrata si riflette anche nella delicatezza della sua scrittura che l’ha portata a inventare una fiaba per bambini per la quale ha ottenuto un importante riconoscimento.
Diletta ha vinto nel 2020 il primo premio per la sezione ragazzi del concorso letterario Andersen-Baia delle Favole, dedicato alla letteratura per l’infanzia, presentando una sua fiaba, successivamente pubblicata dalla Casa Editrice Itaca con il titolo “Estrela e il fiore perduto”. Diletta ha personalmente realizzato anche le illustrazioni del libro. Ma i suoi meriti vanno al di là delle capacità di scrittura. Diletta è, infatti, una ragazza generosa che impiega il proprio tempo libero svolgendo diverse attività di animazione per i bambini della parrocchia. Sin dai tempi della scuola dell’infanzia, Diletta condivide il percorso scolastico con una compagna con disabilità cognitiva, facendosi spesso interprete dei suoi bisogni e cercando di facilitarne l’integrazione all’interno della classe e l’inserimento in un gruppo di coetanei, anche oltre l’ambito scolastico.

 www.quirinale.it

Il 24 febbraio Diletta è stata poi ricevuta dal Capo dello Stato al Quirinale, insieme agli altri giovani premiati, per la consegna dell’attestato d’onore.