AA.VV.

Una certezza per l'esistenza

€ 12,00
quantità 
tipologia Libro
ISBN 9788817053563
genere Chiesa
altri generi Testimonianza
editore RIZZOLI
curatore Belloni Emanuela; Savorana Alberto
anno 2011
pagine 464
formato 19x20 cm
peso 0,332 Kg
note brossurato
disponibilità
Nella nostra esperienza di vita, le certezze sembrano non trovare più posto. Ogni giorno ci sembra più difficile appoggiarci a verità che guidino i nostri comportamenti e chiariscano i nostri pensieri. Siamo ormai irrevocabilmente condannati, tutti noi uomini moderni, a un’esistenza instabile? In un mondo percorso da sommovimenti tanto imprevisti quanto drammatici, l’io di ciascuno ha qualche chance di uscire dalla confusione?
Gli importanti interventi di questo volume, nati dagli incontri del Meeting di Rimini 2011, indagano e affermano il bisogno condiviso di trovare qualcosa di sicuro, senza il quale il vivere stesso sarebbe inaccettabile. Un contributo per affrontare quella che don Giussani definisce “emergenza uomo”, sottolineando che “il nostro compito è quello di ridestare l’identità dell’uomo in questa dissociazione universale. E la sua identità è il rapporto con il Mistero che lo fa. È una percezione della realtà che nasce dal di dentro, percezione conoscitiva e affettiva, che si sviluppa come lavoro in giudizio e prassi creativa”. Le testimonianze raccolte possono aiutare a prendere coscienza di che cosa è in gioco e di quale responsabilità compete a chiunque non abbia rinunciato a vivere all’altezza della propria umanità, secondo l’invito del Presidente Giorgio Napolitano: “Portate, nel tempo dell’incertezza, il vostro anelito di certezza”.

“L’uomo non può vivere senza una certezza sul proprio destino. […] In Cristo Gesù il destino dell’uomo è stato strappato definitivamente dalla nebulosità che lo circondava.”
Benedetto XVI

Con interventi di Giorgio Napolitano, John Elkann, Costantino Esposito, Fabrice Hadjadj, Joseph H.H. Weiler

dello stesso genere

[elenco completo]
Sgubbi Giorgio

Il grande affare

Queste meditazioni teologiche ci offrono un originale approccio alla fede come il “grande affare”. Gesù stesso amò parlare del regno di Dio con immagini di tipo economico: la perla preziosa o il t...
Zani Lino

Era santo, era uomo

Che papa Wojtyla amasse la montagna e sentisse come particolarmente congeniale il paesaggio delle alte quote è risaputo. Di questo eccezionale rapporto del Santo Padre con quella parte del creato ...
Von Speyr Adrienne

Tre donne e il Signore

Adrienne von Speyr descrive l’incontro con Gesù di tre donne del Vangelo: la Maddalena, la peccatrice anonima che asciuga con i suoi capelli i piedi di Gesù, Maria di Betania. Seguendo il Vangelo d...